“Scappa dalla guerra”, nudo, aggredendo passanti e carabinieri

Scappa dalla fame? Non sembrerebbe? Dalla guerra? Sembrerebbe portarla. Perché il protagonista del folle martedì pomeriggio ha prima picchiato un cliente del bar “Black Jack”, a Squarciarelli, in provincia di Roma, poi si è completamente denudato ed ha affrontato così i Carabinieri della stazione di Grottaferrata, accorsi dopo la segnalazione di alcuni cittadini che avevano assistito all’aggressione. Il 29enne del Gambia, ospite della struttura d’accoglienza “Mondo migliore” a Rocca di Papa, secondo RomaToday, ha iniziato a correre nudo per le strade del paese, prima di essere arrestato dagli agenti. Le foto di quanto avvenuto sono state diffuse da alcuni testimoni sui social network, suscitando grande indignazione. L’uomo è ora accusato di lesioni aggravate, resistenza e violenza a pubblico ufficiale nonché atti contrari alla pubblica decenza. La autorità stanno valutando la sua espulsione dal territorio italiano. L’idea è che ci sia ben poco da vagliare.

Pubblicità

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi