Sciopero contro Amazon, consegne di Natale a rischio

Rovinare il Natale ad Amazon: questo l’obiettivo dichiarato dello sciopero convocato la notte scorsa in due centri della Germania. La mobilitazione riguarda per ora il centro di spedizione Lipsia, in Sassonia, dove il sindacato ha invitato a scioperare fino a Natale, e quello di Werne, nel Nordreno-Westfalia.

«C’è effettivamente il rischio che i pacchi di Natale non arrivino in tempo», ha affermato una portavoce del colosso americano dell’e-commerce. La protesta, che avviene nell’ambito di una vertenza sul regolamento salariale e sulle condizioni di lavoro dei dipendenti, potrebbe inoltre estendersi e coinvolgere altri centri tedeschi.

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi