Macron: l’Italia non si compra

Proteste contro la visita di Macron oggi a Roma. Il Movimento Nazionale per la Sovranità ha aperto uno striscione in Largo Argentina al passaggio del corteo di auto del Presidente francese. La protesta è contro l’atteggiamento predatorio che la Francia sta tenendo nei confronti dell’economia italiana, comprando tutti i marchi e gli asset più preziosi del Made in Italy.

Pubblicità

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi