Bertolaso: sono positivo al Coronavirus, ma continuo a lavorare per l’Italia

Con poche toccanti parole Guido Bertolaso ha diffuso la notizia di essere risultato positivo al Coronavirus. Lui e i suoi stretti collaboratori si sono messi in quarantena ma non hanno smesso di lavorare per portare a termine l’ospedale della fiera di Milano e quello di Ancona.

Bertolaso era rientrato dal Sud-Africa per rispondere all’appello del Governatore Fontana e oggi sta pagando il suo coraggio e il suo senso del dovere.

Questa la dichiarazione di Guido Bertolaso:

“Sono positivo al Covid-19. Quando ho accettato questo incarico sapevo quali fossero i rischi a cui andavo incontro, ma non potevo non rispondere alla chiamata per il mio Paese. Ho qualche linea di febbre, nessun altro sintomo al momento. Sia io che i miei collaboratori più stretti siamo in isolamento e rispetteremo il periodo di quarantena. Continuerò a seguire i lavori dell’ospedale Fiera e coordinerò i lavori nelle Marche.

Vincerò anche questa battaglia.”

Pubblicità

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi