Coronavirus: PM di Bergamo interrogheranno Conte e ministri sull’epidemia in Lombardia

I pubblici ministeri di Bergamo sentiranno, come persone informate sui fatti, il premier Giuseppe Conte e i ministri della Salute Roberto Speranza e dell’Interno Luciana Lamorgese.

Secondo quanto si apprende l’interrogatorio, che potrebbe essere anche fatto a Roma, verterà sulla mancata istituzione della zona rossa nei comuni di Nembro e Alzano Lombardo.

Dopo di settimane di speculazioni giornalistiche contro il Presidente Fontana e la giunta di centrodestra della Regione Lombardia, adesso finalmente la giustizia indaga anche sulle possibili responsabilità del Governo nazionale presieduto da Giuseppe Conte.

Con una piccola differenza: Fontana e i suoi collaboratori sono già stati giudicati estranei ad ogni reato, accadrà lo stesso per il Presidente del Consiglio e i suoi ministri?

Pubblicità

 

Pubblicità

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi