L’invasione non si ferma: tra ieri e oggi quattro sbarchi e 150 migranti a Lampedusa

Il coronavirus non ferma l’invasione di migranti: quattro sbarchi nel giro di poche ore a Lampedusa. Tra ieri sera e questa mattina sono approdati direttamente sull’isola oltre circa 150 migranti.

Dopo gli arrivi di due barconi con 72 e 64 migranti sono infatti arrivati altri dieci profughi su una piccola imbarcazione, mentre una quarta è entrata questa mattina in porto. I migranti vengono sottoposti a controlli per il Coronavirus nelle tende allestite dalla Protezione Civile sul molo Favaloro, in attesa che venga deciso dove saranno trasferiti.

Infatti l’hotspot dell’isola è già pieno e quindi questi migranti dovranno essere portati in Sicilia o sulla Penisola dove potranno disperdersi tra le migliaia di clandestini o, se risultati positivi, essere sottoposti ad una costosa quarantena a spese dell’Italia.

Pubblicità
Pubblicità

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi