Trump condanna come terrorismo l’antifascismo militante in USA

“Gli Stati Uniti designeranno Antifa come organizzazione terroristica”, lo scrive su Twitter il presidente Usa Donald Trump, che si è già espresso contro il movimento dell’estrema sinistra per le violenze nelle proteste per la morte di George Floyd.​

Antifa negli Stati Uniti è un movimento attivista politico militante, di sinistra, antifascista, comprende gruppi di attivisti autonomi che mirano a raggiungere i loro obiettivi politici con l’azione diretta piuttosto che le riforme politiche.

“Altre città e Stati democratici dovrebbero guardare alla chiusura totale nei confronti degli anarchici della sinistra radicale a Minneapolis ieri sera”, scrive ancora Trump su Twitter, “la Guardia Nazionale ha fatto un ottimo lavoro, e dovrebbe essere usata in altri Stati prima che sia troppo tardi”.

Chi ricorda tutti i ragazzi vittime dell’antifascismo militante nell’Italia degli anni ’70, non può non comprendere questa scelta.

Pubblicità

 

Pubblicità

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi